ipnosi conitivo comportamentale.jpg

CLAUDIA GIULI
Ipnologa cognitivo comportamentale

Ipnosi Treviso

Ipnologa cognitivo comportamentale Treviso

Benvenuto nel mio sito, mi chiamo Claudia Giuli e pratico Ipnosi Cognitivo Comportamentale. Dopo essermi laureata in psicologia mi sono specializzata in Ipnosi Cognitivo Comportamentale (Cognitive Behavioural Hypnotherapist) a Londra. Nel Regno Unito sono un'ipnoterapeuta professionale iscritta al General Hypnotherapy Register e membro accreditato al General Hynotherapy Standards Council.

Nella mia professione trovo essenziale poter lavorare sulle risorse interiori che ciascuno di noi possiede perché conoscere chi siamo e quali sono i nostri bisogni, desideri, talenti e limiti é la base per stare bene con noi stessi e per raggiungere uno stato di benessere ed equilibrio psicofisico.

Attraverso il mio lavoro ho l’occasione inestimabile di aiutare le persone a ritrovarsi attraverso un processo creativo e di alleanza terapeutica, disegnato in base alle caratteristiche individuali del cliente, alla sua storia, alla sua visione del mondo e ai suoi bisogni; applicando strategie cognitive comportamentali e tecniche ipnoidi validate empiricamente.

Il modello di riferimento teorico del mio modus operandi è quello cognitivo comportamentale che definisce l'ipnosi come una forma di concentrazione conscia e immaginazione attiva su un'idea o immagine predominante tale da evocare dei cambiamenti psicofisiologici (mente-corpo).

In altre parole, l'ipnosi è uno stato lievemente alterato di coscienza in cui l'individuo è particolarmente suscettibile alle suggestioni immaginative tanto da evocare cambiamenti a livello di sensazioni, percezioni, comportamento e pensiero. In questo modo per esempio è possibile controllare il dolore o alterare i parametri fisiologici come il battito cardiaco e il ritmo respiratorio. 

Che cos'è uno stato ipnotico?

Uno stato naturale della mente caratterizzato da un piacevole rilassamento fisico e da un’alta concentrazione mentale selettiva, proprio come quando siamo assorbiti dalla lettura o da un film. In questo stato possiamo comunicare direttamente e in modo efficace con il nostro 'IO' più profondo, iniziando a mettere in discussione in maniera costruttiva quelle convinzioni profonde e dolorose che ci limitano o interferiscono con il nostro benessere psicofisico.

Ipnosi scientifica (evidence-based)

Vi sono diversi modelli di riferimento teorici per spiegare l'ipnosi fra cui quello di matrice psicodinamica, che definisce l'ipnosi come una mente inconscia o quello ericksoniano che adotta un approccio naturale e non vincolato da protocolli standardizzati.

Il modello cognititivo comportamentale dell'ipnosi è quello che ad oggi ha dimostrato le maggiori evidenze scientifiche ed empiriche. Raccomandato dal NICE (National Institute for Health and Clinical Excellence) per numerosi disturbi come l’ansia e la depressione, l'applicazione primaria dell'ipnosi cognitiva comportamentale è nel campo della gestione dell'ansia, della disforia o lieve depressione e della gestione del dolore, come spiegato dal General Hypnotherapy Register (GHR).

Più in generale, i problemi che rientrano nella sfera di competenza di base di un ipnologa sono problemi quotidiani derivanti da pensieri, sentimenti e comportamenti maladattivi e malsani.

Attraverso un percorso di collaborazione il cliente viene guidato/a dall'ipnologa a ritrovare se stesso/a, ad utilzzare le proprie risorse e forze interne per poter risvegliare e attivare energie e abilitá latenti, ergo coltivare la crescita personale necessaria per poter gestire l'ansia, aumentare la capacitá di concentrazione, adottare comportamenti funzionali e pensieri construttivi, controllare paure e preoccupazioni, migliorare la qualitá del sonno, o aumentare l'autostima e la fiducia in stessi.

Obiettivi delI'Ipnosi Cognitivo Comportamentale

L'ipnosi cognitivo comportamentale utilizza diverse tecniche ipnoidi e strategie cognitive e comportamentali evidence-based con gli obiettivi di:

  • apportare cambiamenti di abitudini che ti provocano disagio

  • potenziare le tue risorse interne al fine di farne emergere delle nuove e coerenti con i tuoi obiettivi

  • diventare "parasimpatici" per "sciogliere" la tensione

  • ri-equilibrare le funzioni naturali del tuo Sistema Nervoso Autonomo per controllare ansia, paure ed incertezze e ri-trovare il tuo benessere psicofisico

  • acquisire competenze utili alla gestione dell'ansia e migliormento dell'umore e per affrontare lo stress psico-fisico.

Al fine di raggiungere questi obiettivi vengono utilizzate le tecniche di rilassamento e respirazione fra cui il rilassamento muscolare e la Respirazione Profonda e Condizionata​; e le tecniche ipnoidi fra cui la l'immaginazione mentale, la desensibilizzazione ipnotica e l'ancoraggio.

Heading 1

ipnosi

Claudia Giuli 

CLAUDIA GIULI - Via D'Alviano 38, 31100 Treviso © 2019 TUTTI I DIRITTI RISERVATI

  • Facebook