+393737510037

Viale D'Alviano, 38 - 31100 Treviso (TV)
Claudia Giuli - P.iva: 04838870261 - C.F. GLICLD73P63E783W
Iscr. all’Albo degli Ipnoterapeuti presso il
General Hypnotherapy Register, n° 8027 UK

CLAUDIA GIULI © 2019 TUTTI I DIRITTI RISERVATI - PRIVACY POLICY

Gestione del dolore

Il dolore cronico è un problema che affligge un’elevatissima percentuale di persone e spesso comporta un significativo peggioramento della qualità della vita, sia relazionale che lavorativa, nonché una notevole spesa economica.

Il dolore è un segnale di allarme che il nostro corpo utilizza per comunicare una lesione in un tessuto al fine di evitare un danno, quindi è una componente fondamentale per la sopravvivenza. Diventa disfunzionale quando si automantiene, perdendo il significato iniziale e diventando a sua volta una malattia.

Secondo Milton Erickson, il dolore è un’entità così articolata anche perchè viene costruita sulla base del ricordo del dolore passato, sull’esperienza del dolore presente e sulla previsione del dolore futuro.


L’ipnosi può essere un ottimo strumento per gestire il dolore, così come è dimostrato da una vasta gamma di ricerche scientifiche presenti in letteratura, ed esistono varie tecniche che consentono di raggiungere questi importanti risultati: per esempio, il dolore può essere strategicamente spostato da una parte del corpo all’altra, possono esserne modificate le caratteristiche e l’intensità, può essere dimenticato, reinterpretato, ridotto o eliminato. Due importanti fenomeni che si possono sperimentare durante la trance ipnotica, infatti, sono l’analgesia (stato in cui non si prova dolore) e l’anestesia (perdita di sensibilità per cui non si avverte nemmeno la sensazione dolorosa)